SIMULATORE DELL' AUTONOMIA

Il simulatore di autonomia di Bosch ti permette di calcolare l'autonomia della batteria in tempo reale tenendo conto di tutti i fattori incisivi, quali ad es. livello di assistenza, tipo di percorso e velocità di percorrenza.

CLICCA QUI PER APRIRE IL SIMULATORE BOSCH E CALCOLARE L'AUTONOMIA RICOSTRUENDO NEL DETTAGLIO LA TUA ESCURSIONE TIPO.

AUTONOMIA DELLE BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA?

Questa è in assoluto la domanda più frequente quando si parla di biciclette a pedalata assistita.
Non esiste una risposta precisa in quanto ci sono molti fattori che influenzano la durata della batteria.
Analizziamo insieme quali sono le principali cause:

IL PERCORSO (SALITA - PIANURA - DISCESA)

In assoluto la salita è la sfida più grande per una qualsiasi bici a pedalata assistita, maggiore è la pendenza, maggiore sarà l'utilizzo del motore e quindi il consumo della batteria.
E' per questo che affrontando una salita impegnativa si possono percorrere, con una batteria da 400Wh, anche solo 20 km o viceversa, percorrendo un percorso pianeggiante, si può arrivare fino a 180 km.

LA TIPOLOGIA DI ASSISTENZA RICHIESTA AL MOTORE (BASSA, MEDIA, ELEVATA)

Tutti i principali motori in commercio dispongono di vari livelli di assistenza dal più basso al più alto. La differenza consiste nella coppia erogata, maggiore sarà la coppia erogata e maggiore sarà il consumo di energia nella batteria. Pensando all'automobile, più si schiaccia l'accelleratore, più si consuma carburante.

IL PESO

Per aumentare l'autonomia bisogna minimizzare la massa, riducendo al minimo il peso complessivo della bicicletta e del bagaglio.

LA PRESTAZIONE MUSCOLARE DEL RIDER

Sicuramente uno dei fattori più incisivi nella durata della batteria.
Una gamba più allenata sarà in grado di richiedere minor supporto da parte dal motore, andando a ridurre notevolmente il consumo della batteria.
Viceversa una gamba meno allenata avrà bisogno di maggior supporto da parte del motore aggravando il consumo di batteria.

IL CORRETTO UTILIZZO DEI CAMBI MECCANICI

Il corretto utilizzo del cambio rende l'eBike più efficiente. In partenza e in salita si dovrebbero usare le marce basse. Le marce alte andrebbero usate solo in caso di alta velocità o condizioni del percorso idonee.